Il Bingo online, una sorte “speculare” alle sale bingo?

Abbiamo analizzato più volte il fenomeno del bingo, e rimaniamo ad anni di distanza dalla sua introduzione, del parere che il bingo resti tutto sommato un elemento estraneo alla tradizione del gioco italiano. Ed infatti essendo stato mutuato dalla tradizione britannica, possiamo dire che il bingo ha sempre avuto un carattere residuale nell’offerta di giochi online, una sorta di complemento accessorio, soprattutto quando ai casinò online non erano presenti ancora le slot machines online.

Ed in effetti se analizziamo anche, per farci un idea, anche il mercato internazionale, notiamo che le lingue in cui i principali operatori di bingo sono sviluppati sono l’inglese e lo spagnolo, i due ceppi geografici e linguistici più attaccati a questa tipologia di gioco. Inoltre se andassimo a spulciare all’interno delle piattaforme di bingo online estere, noteremmo come oltre alle sale bingo vere e proprio una parte cospicua della piattaforma di gioco è rappresentata proprio dalle slot machines online, che fanno da necessario corredo ad un gioco non particolarmente remunerativo neanche per le case da gioco.

Ed anche la sorte delle sale bingo reali che furono introdotte in Italia qualche anno fa, ci spinge in questa direzione: molte di quelle aperte sono state chiuse, e quelle che ancora ci sono, si sono integrate con le VLT proprio per contemperare alla mancanza di attrattiva che il bingo ha in italia se non per una fascia specifica di età…

Insomma nulla di nuovo sotto il sole!

 

I nuovi bonus degli operatori concessionari in Italia – Elenco aggiornato

I casinò online italiani con concessione GAD (rilasciata dall’AAMS ora ADM – Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) sono diventati prolifici negli anni dal loro insediamento sul nostro territorio quanto a bonus di benvenuto, e provano ad attrarre la clientela sia attraverso la varietà di giochi che propongono sia attraverso le differenti promozioni ed i ricchi bonus che assegnano ai nuovi giocatori iscritti.

Ovviamente i bonus di benvenuto non sono l’unica tipologia di bonus presente tra gli operatori del gioco online legali in Italia, ed ad essi si affiancano a volte dei bonus senza deposito preliminari (nel senso che quando esistenti questi vanno di norma utilizzati prima del bonus di benvenuto) e poi successivamente per i giocatori più fidelizzati una serie di bonus VIP per coloro che puntano con un pò più di insistenza e consistenza.

Ecco di seguito l’elenco dei bonus di benvenuto dei casinò legali in Italia, aggiornato alla data di Febbraio 2015:

 

1
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10 + €1000
2
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10 + 320%
3
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€1000
4
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€500
5
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10 + €500
6
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€88 + €500
7
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10 + €1000
8
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10 + €1000
9
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10 + €50
10
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€200
11
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€20 + €100
12
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€5 + 200%

Il Bingo in Italia

(questo articolo è stato tratto da Wikipedia e lo puoi trovare nell’originale a questo Indirizzo)

Le regole del gioco

Il gioco del Bingo si svolge esclusivamente in apposite sale autorizzate dallo Stato. Il gioco che si pratica in Italia deriva dal Lotto e segue quasi integralmente le regole del tradizionale gioco della Tombola con l’unica variante che si vince solo con la cinquina ed il bingo (corrispondenti alla quintina ed alla tombola del gioco tradizionale)[1].
Le cartelle
Esempio di disposizione dei numeri su di una cartella per il bingo

Prima di cominciare ogni partita ai giocatori vengono vendute le cartelle con stampate tre file di cinque numeri ciascuna per un totale di quindici numeri. La distribuzione dei numeri sulla cartella segue uno schema che garantisce cinque numeri per fila ed almeno un numero per ogni colonna.

Al momento nelle sale bingo italiane si utilizzano cartelle con i seguenti valori:

    0,50 € – di colore verde.[2]
    1,00 € – di colore giallo.
    1,50 € – di colore azzurro.
    3,00 € – di colore rosa.

Le cartelle sono stampate a cura dell’AAMS in serie, numerate progressivamente, da 9.000 cartelle. Le cartelle sono disposte in fogli, ciascuno con 6 cartelle separabili, in maniera tale che in ogni foglio vi siano tutti e 90 i numeri distribuiti sulle 6 cartelle.
L’estrazione

L’estrazione dei numeri viene effettuata con delle macchine elettropneumatiche ad estrazione automatica all’interno delle quali vi sono 90 palline (negli USA il gioco è con 75 numeri), numerate da 1 a 90, continuamente rimescolate.
Le palline

Le palline per il bingo devono avere le seguenti caratteristiche:

    Numeri stampati in dieci posizioni a ricoprire tutta la superficie della pallina.
    Colore di fondo bianco con i numeri stampati in nero, blu, verde o rosso.
    Diametro di 38,5 mm.
    Peso di 2,5 grammi.
    Devono essere realizzate in nitrato di cellulosa, come le palline per il ping-pong.

Premi

Dal 10 novembre 2001, data in cui fu aperta a Treviso la prima sala bingo italiana, la percentuale dell’incasso destinata ai premi era del 58% così suddivisa: 50% Bingo e 8% Cinquina.

Nell’ottobre 2002 con l’introduzione dei cosiddetti premi speciali le percentuali furono modificate: 48% Bingo, 6% Cinquina e 4% per il fondo premi speciali (Super Bingo, Super Cinquina, Bingo Oro, Bingo Argento e Bingo Bronzo).

Il 1º luglio del 2007, in seguito all’introduzione del premio Bingo One, sono state nuovamente modificate le percentuali: 48% Bingo, 6% Cinquina, 1% fondo per il Bingo One e 3% fondo per i premi speciali (Super Bingo, Bingo Oro, Bingo Argento e Bingo Bronzo)[3].

Dal 1º novembre 2009 sono entrate in vigore le nuove regole che hanno portato al 70% dell’incasso la quota destinata ai premi così suddivisa: 53% Bingo, 7% Cinquina, 4% fondo per il Bingo One e 6% fondo per i premi speciali. Il 6% destinato al fondo dei premi speciali è a sua volta frazionato nella seguente maniera: Super Bingo 60%, Bingo Oro 20%, Bingo Argento 10%, Bingo Bronzo 5% e Riserva 5%.
Bingo

Il giocatore che per primo annulla tutti i quindici numeri presenti sulla sua cartella si aggiudica il premio “Bingo”, al momento corrispondente al 53% dell’incasso della partita.
Cinquina

Il giocatore che per primo annulla tutti i cinque numeri presenti su una delle tre file della sua cartella si aggiudica il premio “Cinquina”, al momento corrispondente al 7% dell’incasso della partita.
Bingo One

Il Bingo One viene messo in palio al raggiungimento di una quota, variabile tra 50 e 4.000 euro, stabilita mensilmente da ciascuna sala, accumulata con il 4% dell’incasso di ogni partita. Il premio è assegnato, in aggiunta al premio “Bingo”, al giocatore che realizza il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 46. Nel caso in cui non si realizzi il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 46, il premio verrà messo in palio nella partita o nelle partite successive al giocatore che realizza il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 47 incrementato di una unità in ciascuna delle partite successive.
Super Bingo

Il Super Bingo è un premio messo in palio in tutte le partite, in aggiunta al premio “Bingo”, per il giocatore che realizza il bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 38. L’importo del Super Bingo è costituito dall’accumulo del 3,6% dell’incasso di ogni partita.

La difficoltà nel realizzare tale vincità rende il Super Bingo il premio più popolare tra i frequentatori delle sale bingo in quanto spesso può raggiungere cifre notevoli.
Super Cinquina

La Super Cinquina è stata abolita dal 1º luglio del 2007 in concomitanza con l’introduzione del Bingo One. Veniva messa in palio in tutte le partite, in aggiunta al premio “Cinquina”, per il giocatore che realizzava la cinquina con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 6.
Bingo Oro

Il Bingo Oro è un premio messo in palio solamente in determinate partite previo annuncio da parte del Direttore di Gioco. Il premio viene assegnato, in aggiunta al premio “Bingo”, al giocatore che realizza il bingo entro il numero di palline estratte compreso tra 39 e 43.

L’importo del Bingo Oro è costituito dall’accumulo del 1,2% dell’incasso di ogni partita.
Bingo Argento

Il Bingo Argento è un premio messo in palio solamente in determinate partite previo annuncio da parte del Direttore di Gioco. Il premio viene assegnato, in aggiunta al premio “Bingo”, al giocatore che realizza il bingo entro il numero di palline estratte compreso tra 44 e 46.

L’importo del Bingo Argento è costituito dall’accumulo del 0,6% dell’incasso di ogni partita.
Bingo Bronzo

Il Bingo Bronzo è un premio messo in palio solamente in determinate partite previo annuncio da parte del Direttore di Gioco. Il premio viene assegnato, in aggiunta al premio “Bingo”, al giocatore che realizza il bingo entro il numero di palline estratte compreso tra 47 e 54.

L’importo del Bingo Bronzo è costituito dall’accumulo del 0,3% dell’incasso di ogni partita.
Riscossione delle vincite

Le vincite vengono pagate, dietro presentazione della cartella vincente, direttamente al tavolo da gioco immediatamente al termine della partita ed è prevista la possibilità, per motivi di sicurezza, di richiedere il pagamento con assegno per gli importi superiori ai 500 euro.

Dall’agosto del 2011 tutte le vincite superiori a 2.500 euro venivano pagate mediante assegno o bonifico bancario, tale soglia è stata poi portata a 1.000 dal 6 dicembre dello stesso anno.
Le Sale Bingo

Dopo una iniziale e sproporzionata offerta di concessioni, se ne misero a disposizione circa 800, da parte dell’AAMS (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato) il settore si è andato riorganizzando con la chiusura di Sale aperte in località poco popolate o difficilmente raggiungibili. Già nel 2004 risultavano attive circa 310 concessioni per Sale Bingo sul territorio nazionale, scese al 20 ottobre del 2008 a 212 ed attestatesi al 10 marzo 2010 a 229, con copertura di 18 regioni su 20.[4]

Al momento, in Italia, il Bingo coinvolge oltre 1 milione di persone, metà delle quali frequentano le Sale Bingo in maniera sistematica.[5]

(questo articolo è stato tratto da Wikipedia e lo puoi trovare nell’originale a questo Indirizzo)

Il bingo online un prodotto “complementare” o poco più

Sarà che il bingo è un gioco tradizionale del mercato britannico, sarà che in Italia siamo molto più attaccati alla Tombola, ma in realtà questo gioco non è mai riuscito a sfondare nel nostro mercato, nè da un punto di vista “tradizionale”, con le varie sale bingo disseminate sul territorio nazionale che sono state un vero e proprio flop, nè con i prodotti online che hanno rappreentato per i giocatori più un complemento che una vera e propria passione.

D’altronde non esistono (almeno così ci risulta) nel mercato degli operatori online concessionari AAMS, brand dedicati esclusivamente al bingo; i prodotti del bingo online vengono proposti in genere da operatori che già hanno altri segmenti di mercato coperti, ed affiancano il bingo alle scommesse sportive, od al poker, od al casinò online.

E’ questo il caso di operatori famosissimi e presenti da tanti anni in Italia come Eurobet, Lottomatica, Bwin, Giocodigitale, e da ultimo William Hill. Tutti questi operatori hanno piattaforme online destinate al Bingo, ma ovviamente queste piattaforme si integrano con l’offerta generale proposta che spazia come visto in più settori.

Non crediamo che il bingo online possa incrementare il proprio budget, rispetto a quanto finora effettuato; si tratta dunque di un prodotto marginale, per pochi intimi od appassionati che però ha i propri punti di forza.

Il punto di forza in assoluto più importante è la possibilità di giocarvi con una spesa minima. In genere le cartelle costano pochi centesimi di euro, ed i depositi minimi arrivano anche a soli cinque euro. Questo significa, che se si apprezza questo gioco, è possibile divertirsi senza svenarsi, cosa sicuramente apprezzabile.

Giggle Bingo, nuovo, non in italiano, senza deposito

NB.Questo articolo si riferisce a prodotti attualmente presenti solo nel mercato internazionale ed in mercati regolamentati differenti da quello italiano. Pertanto non è possibile accedervi dall’Italia, non essendo concessionari autorizzati aams. L’articolo ha finalità puramente informative

Una delle ultime novità per giocare gratis al bingo online è sicuramente rappresentata da Giggle Bingo. Proposto dal famosissimo gruppo del Royal Vegas Casino, con licenza europea, è decisamente affidabile, sicuro e divertente. Purtroppo è per il momento proposto solo per il pubblico britannico.